17.6 C
Figline Valdarno
martedì, Maggio 28, 2024

Calcit Valdarno Fiorentino

Piazza XXV Aprile 12) Figline Valdarno
Tel. 055.952130 info@calcitvaldarnofiorentino.it www.calcitvaldarnofiorentino.it
Per donare al Calcit Valdarno Fiorentino il 5 per mille inserire il codice 94118800484 nella dichiarazione dei redditi

Caso di febbre Dengue a Figline, via alla disinfestazione: ecco dove

Una persona di Figline – appena rientrata da un viaggio in una zona tropicale – è risultata affetta da Dengue, malattia virale diffusa da un particolare tipo di zanzare (aedes). Non esiste la trasmissione da persona a persona.

L’amministrazione comunale di Figline-Incisa informa che domani sarà effettuata la disinfestazione in via San Domenico e aree limitrofe, ovvero nei pressi di dove è stato riscontrato il caso di febbre da Dengue.

“L’intervento – fa sapere il Comune – avrà inizio alle 8.30 di sabato 27 agosto.

Per tutta la durata dell’intervento si raccomanda: di non sostare in prossimità degli operatori che effettuano il trattamento di disinfestazione; di tenere chiuse le finestre e non esporre vestiti e panni all’esterno; di allontanare gli animali di proprietà presenti nelle aree dell’intervento (tartarughe, vasche con pesci, cani, gatti, volatili), proteggere le loro cucce, giacigli, ciotole e altri oggetti; di allontanare o proteggere i giochi dei bambini; di segnalare al personale la presenza di orti e di vasche con pesci o tartarughe.

L’area interessata dall’intervento è quella di:

via San Domenico, numeri civici dal 104 al 178: interni di via San Domenico numeri civici 88, 94. 92. Via Castelguinelli numeri civici dal 2 al 82. Piazza Marsilio Ficino numeri civici 42, 43. All’interno di questa area, i residenti e i gestori delle attività commerciali e produttive dovranno permettere l’accesso degli addetti alla disinfestazione nelle aree private e, in generale, attenersi a quanto verrà loro indicato. Saranno inoltre effettuati trattamenti larvicidi nelle caditoie stradali di piazza Marsilio Ficino, corso Mazzini, via Santa Croce, via Fabbrini, via San Domenico, via Castelguinelli e via Del Puglia”.

“L’intervento di disinfestazione – spiegano ancora dal municipio – ha lo scopo di ridurre momentaneamente la densità delle zanzare presenti per evitare la possibilità, per quanto remota, che qualcuna di queste possa essere infettata dal virus pungendo il malato e trasmetterlo poi ad altri. Si tratta quindi di interventi precauzionali sulle raccolte d’acqua, su vasche e pozzetti e nelle aree verdi dove le zanzare tigri di solito stazionano. Il personale dell’Azienda Usl Toscana Centro, della Polizia municipale e della ditta di disinfestazione incaricata sarà a disposizione per fornire tutti i chiarimenti”.

Odontoiatria, i consigli del dottor Stefano Torricelli: per leggere l’articolo clicca qui

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI