20.1 C
Figline Valdarno
lunedì, Maggio 27, 2024

Calcit Valdarno Fiorentino

Piazza XXV Aprile 12) Figline Valdarno
Tel. 055.952130 info@calcitvaldarnofiorentino.it www.calcitvaldarnofiorentino.it
Per donare al Calcit Valdarno Fiorentino il 5 per mille inserire il codice 94118800484 nella dichiarazione dei redditi

Caso Nocentini, si dimette la coordinatrice di Iv di Figline e Incisa. Francesca Sottili lascia anche il partito di Italia Viva in segno di protesta

Le ultime vicende politiche che a livello locale hanno coinvolto Italia Viva, impongono una seria riflessione a cui la coordinatrice Iv di Figline e Incisa, Francesca Sottili, non si sottrae:

«Il fatto che un consigliere comunale abbia deciso di annunciare pubblicamente la sua adesione a Italia Viva, in accordo con gli organismi provinciali e regionali, senza peraltro che questi ultimi si siano confrontati preventivamente con la coordinatrice di Italia Viva a livello territoriale, rappresenta una ferita insanabile al rispetto dei ruoli e alla democrazia interna di un organismo politico».

«Si tratta di un episodio doppiamente grave: in primo luogo perché la vicenda di Nocentini, con tutto quel che ne consegue, smentisce clamorosamente le decisioni relative all’organizzazione interna di Italia Viva a livello territoriale, ribadite anche nella riunione di Firenze del 15 febbraio 2023, laddove il coordinatore regionale Tommaso Triberti indicava che “siamo noi coordinatori che si costruisce e si decide” e a proposito delle eventuali alleanze con altri partiti, lo stesso Triberti precisava che “vista la mancanza di schemi definiti” sul territorio “ci siamo noi coordinatori che abbiamo le conoscenze e sapremo individuare le corrette alleanze”».

«Tutto questo è stato clamorosamente smentito dal caso Nocentini – afferma Francesca Sottili – con una doppia aggravante: non solo è saltata completamente la fase di confronto con il coordinamento locale, ma in aggiunta si è preteso anche di cambiare in corso d’opera le alleanze, senza prima consultare l’organismo locale che era stato deputato da Italia Viva a decidere in merito ad eventuali accordi di governo con altri partiti».

«Ovviamente il Consigliere Nocentini – precisa Sottili – a livello personale è libero di appoggiare il Pd quando e quanto vuole. Ma è grave che lo abbia fatto a nome di Italia Viva, che peraltro aveva già in Consiglio Comunale una sua rappresentante che ha svolto con grande impegno il suo ruolo di opposizione all’attuale giunta di governo locale».

«Il Caso Nocentini non solo ha creato un vulnus nei rapporti interni tra i vari livelli del partito, ma in aggiunta ha esposto Italia Viva ad una posizione politica imbarazzante, visto che il Partito Democratico ha pubblicamente rifiutato le “avances” del neo consigliere di Italia Viva, smentendo in sede di Consiglio Comunale ogni ipotesi di accordo tra Pd e Iv».

«Di fronte a queste decisioni strategicamente insensate di Italia Viva, di cui ovviamente non mi assumo la responsabilità politica, non essendo stata consultata preventivamente – conclude Francesca Sottili – Non mi resta che rassegnare le dimissioni da coordinatrice di Iv di Figline e Incisa e anche da partito di Italia Viva. Questi tristi episodi a cui abbiamo assistito, non mi impediranno comunque di continuare nel mio impegno a livello sociale e politico, soprattutto sul piano della tutela della salute, di cui mi sono fatta carico ormai da quasi un decennio. Soprattutto in questo momento in cui l’Ospedale di Figline è sottoposto ad un ulteriore tentativo di depotenziamento. Continuerò quindi ad essere in prima fila in difesa del Serristori, come peraltro ha fatto sempre la nostra rappresentante “ufficiale” in Consiglio Comunale, Cristina Simoni. Continuerò e continueremo a chiedere alla Politica, e quindi anche a Italia Viva, di rivedere le scellerate decisioni prese a livello regionale, senza consultazione sul nostro territorio, che hanno portato alla chiusura del Pronto Soccorso del Serristori e che ora rischiano anche di minare il pieno funzionamento di Oncoematologia».

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI