20.1 C
Figline Valdarno
lunedì, Maggio 27, 2024

Calcit Valdarno Fiorentino

Piazza XXV Aprile 12) Figline Valdarno
Tel. 055.952130 info@calcitvaldarnofiorentino.it www.calcitvaldarnofiorentino.it
Per donare al Calcit Valdarno Fiorentino il 5 per mille inserire il codice 94118800484 nella dichiarazione dei redditi

Il corpo ritrovato ieri è di Claudio Bindi: l’uomo era scomparso da casa un mese fa

È di Claudio Bindi il corpo ritrovato ieri pomeriggio nelle campagne di Figline. Il 62enne di Castelfranco Piandiscò era scomparso da casa nel primo pomeriggio del 4 marzo scorso.

I familiari di Bindi hanno riconosciuto gli abiti sul corpo della persona – priva di documenti – rinvenuta in un anfratto in una zona impervia tra Figline e Brollo: il riconoscimento è avvenuto qualche ora fa presso l’istituto di medicina legale di Firenze. Fin dal momento del ritrovamento del cadavere le forze dell’ordine hanno pensato si potesse trattare di Bindi ma la certezza si è avuta solo nella giornata di oggi dopo l’identificazione dello scomparso da parte del figlio.

L’uomo si era allontanato da casa un mese fa, aveva detto ai familiari che sarebbe andato dal barbiere dove in realtà non si è mai recato. Qualche ora più tardi, Bindi era stato avvistato mentre camminava lungo la strada della Castagneta in direzione Vaggio. In serata, non vedendolo rientrare, i parenti hanno dato l’allarme presentando denuncia di scomparsa ai Carabinieri di San Giovanni. Le ricerche sono subito scattate, l’intera zona è stata perlustrata per giorni anche con l’ausilio delle unità cinofile, ma nessuna traccia del sessantenne è stata rinvenuta. La moglie e i figli si sono rivolti anche alla trasmissione di RaiTre “Chi l’ha visto?” per lanciare un appello.

La scomparsa di Claudio Bindi si è ora risolta nel peggiore dei modi: il suo cadavere è stato ritrovato ieri grazie alla segnalazione  di una coppia di giovani che stava passeggiando nella zona. Subito sono state allertate le forze dell’ordine che non senza difficoltà hanno raggiunto il luogo e svolto le operazioni per recuperare la salma poi identificata dai parenti di Bindi. Si attende ora l’esito dell’autopsia in programma per domani che dovrà chiarire le cause del decesso dell’uomo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI