20 C
Figline Valdarno
domenica, Giugno 23, 2024

Calcit Valdarno Fiorentino

Piazza XXV Aprile 12) Figline Valdarno
Tel. 055.952130 info@calcitvaldarnofiorentino.it www.calcitvaldarnofiorentino.it
Per donare al Calcit Valdarno Fiorentino il 5 per mille inserire il codice 94118800484 nella dichiarazione dei redditi

Vaccino anti-Covid, 21-22 dicembre Open-day a Figline e Montevarchi

Giovedì 21 e venerdì 22 dicembre sarà possibile vaccinarsi contro il Covid e l’influenza senza effettuare prenotazione. La Regione Toscana e le Asl hanno deciso di ampliare la normale offerta dei centri vaccinali organizzando per queste date un Open-day presso alcuni presidi sanitari: l’accesso è libero e la vaccinazione gratuita.

In Valdarno i centri che organizzano l’Open Day sono:

-Ospedale della Gruccia di Montevarchi: giovedì 21 dicembre 14-17, venerdì 22 dicembre 9-12

Asl di Figline (via Giovanni da Verrazzano): giovedì 21 dicembre 14.18

“L’offerta gratuita della vaccinazione anti Covid-19, con il nuovo vaccino aggiornato, sarà rivolta a tutta la popolazione generale di età superiore a 18 anni, oltre che alle categorie per le quali la vaccinazione è raccomandata o consigliata” spiegano dalla Regione. “In occasione della vaccinazione anti Covid-19 verrà offerta anche la vaccinazione antinfluenzale alle fasce di popolazione per le quali è raccomandata dalle indicazioni ministeriali (anziani e fragili). Restano pienamente operative le altre modalità di somministrazione, ovvero quelle prenotate sul portale regionale e quelle presso il proprio medico di famiglia”.

“La Toscana è la Regione con il più alto tasso di somministrazione in rapporto alla popolazione e la seconda in numeri assoluti, ma vogliamo assicurare una copertura ancora più alta, perché vaccinarsi resta fondamentale per sé e per gli altri”, sottolinea il presidente Eugenio Giani, che ricorda come nella campagna vaccinale in corso sono oltre 225mila le dosi di richiamo somministrate. Di fronte all’aumento dei contagi, Giani invita a prestare attenzione ma rassicura sulla capacità del sistema sanitario regionale di fronteggiare la situazione.

“Non dobbiamo abbassare la guardia, soprattutto tra le categorie più fragili e in questo periodo di feste in cui si moltiplicheranno le occasioni di contatto e di incontro”, avverte l’assessore alla salute Simone Bezzini che ringrazia le aziende sanitarie per aver risposto con prontezza alla richiesta della Regione di allestire gli open day.

Secondo gli ultimi dati aggiornati dell’Agenzia regionale di sanità, sono 3.196 i nuovi contagi Covid accertati nella scorsa settimana, 47 i decessi, mentre sono oltre 600 i ricoveri, di cui 21 in terapia intensiva.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI