12.2 C
Figline Valdarno
sabato, Febbraio 24, 2024

Calcit Valdarno Fiorentino

Piazza XXV Aprile 12) Figline Valdarno
Tel. 055.952130 info@calcitvaldarnofiorentino.it www.calcitvaldarnofiorentino.it
Per donare al Calcit Valdarno Fiorentino il 5 per mille inserire il codice 94118800484 nella dichiarazione dei redditi

Centro socio-riabilitativo “L’Aquilone”, 300.000 euro dalla Regione per riaprirlo

La Regione Toscana ha stanziato 300.000 euro per i lavori di ristrutturazione del Centro “L’Aquilone” di Rignano, punto di riferimento per l’attività socio-riabilitativa. I fondi serviranno a realizzare interventi per la messa in sicurezza statica della struttura chiusa dallo scorso anno.

“Sono veramente felice che la Regione Toscana, nell’ambito dei progetti di investimento nel settore sociale 2023, abbia approvato un finanziamento di 300.000 euro a favore del Comune di Rignano sull’Arno per l’intervento urgente di ripristino della sicurezza statica del Centro Aquilone” afferma il reggellese Cristiano Benucci consigliere regionale Pd.

“Questa struttura era chiusa ormai da quasi un anno per problemi strutturali, comportando enormi disagi per tutti gli utenti e le loro famiglie. Parliamo infatti di un centro che rappresenta un fulcro importante nel nostro territorio, dedicato all’adolescenza, alla gioventù e agli adulti che affrontano sfide straordinarie a causa di disabilità gravi”.

“Ho sempre pensato – aggiunge Benucci – che sia compito di chi amministra cercare di sostenere quanto più possibile le famiglie di coloro che hanno bisogno di assistenza speciale. Voglio per questo esprimere anche la mia sincera gratitudine a tutte le istituzioni che hanno lavorato insieme per raggiungere questo finanziamento, dal Comune, a tutta la zona sociosanitaria fiorentina sud est e ovviamente all’Assessora regionale al sociale Spinelli, dimostrando ancora una volta un forte impegno per il benessere delle persone con disabilità nella nostra comunità”.

“Continueremo a lavorare nelle prossime settimane – conclude il consigliere regionale – per fare in modo che i lavori partano prima possibile e “L’Aquilone” possa tornare ad accogliere e supportare tutti coloro che ne hanno bisogno”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI