12.8 C
Figline Valdarno
domenica, Febbraio 25, 2024

Calcit Valdarno Fiorentino

Piazza XXV Aprile 12) Figline Valdarno
Tel. 055.952130 info@calcitvaldarnofiorentino.it www.calcitvaldarnofiorentino.it
Per donare al Calcit Valdarno Fiorentino il 5 per mille inserire il codice 94118800484 nella dichiarazione dei redditi

L’assassinio di Bachelet e gli anni ’70, Ermini ne parla al Circolo Ponterosso

“Vittorio Bachelet – Gli anni ’70 tra speranze e disillusioni”. É questo il titolo del libro che sarà presentato e commentato da David Ermini nel corso di un incontro che si svolgerà a Figline Valdarno il 12 gennaio prossimo. Ermini, che ha svolto il ruolo di vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura dal 27 settembre 2018 fino al 21 gennaio 2023, parlerà alle ore 21 al Circolo Mcl di Ponterosso.

Introduce la serata una breve riflessione del parroco della parrocchia di S. Maria a Ponterosso, don Luca Albizzi.

È stato proprio David Ermini a volere la pubblicazione del libro “Vittorio Bachelet – Gli anni ‘70 tra speranze e disillusioni”, realizzato a cura del Csm, curato da Giancarlo De Cataldo (giudice e scrittore, autore del libro “Romanzo criminale”, dal quale è stato tratto il film diretto da Michele Placido) ed edito dal Poligrafico dello Stato.

Il volume che Ermini illustrerà al Circolo Mcl di Ponterosso non solo ricorda e rende omaggio alla figura di Vittorio Bachelet, ma offre, in particolare ai più giovani, un ampio affresco del contesto storico, sociale, culturale e anche sportivo (da non perdere uno degli ultimi scritti di Gianni Mura) in cui la vicenda umana di Bachelet ha trovato evoluzione e tragico epilogo.

Il testo del libro è accompagnato da una serie di scatti fotografici che aiutano a descrivere lo spirito del tempo, con l’intento di rendere più semplice la narrazione anche a chi, per motivi di età, di quegli anni ha poca o alcuna conoscenza. Tra l’altro dalla copertina del libro, tramite codice QR, è scaricabile il filmato “Vittorio Bachelet, il perdono e mai la vendetta” realizzato da Rai Teche.

Apre il volume l’intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella; fra gli autori dei contributi, oltre ai già citati David Ermini e Gianni Mura, compaiono anche Alberto Maria Benedetti, Armando Spataro, Massimo Brutti, Carlo Guarnieri, Benedetta Tobagi, Flavia Perina, Rosy Bindi e molti altri.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI