24.3 C
Figline Valdarno
martedì, Maggio 28, 2024

Calcit Valdarno Fiorentino

Piazza XXV Aprile 12) Figline Valdarno
Tel. 055.952130 info@calcitvaldarnofiorentino.it www.calcitvaldarnofiorentino.it
Per donare al Calcit Valdarno Fiorentino il 5 per mille inserire il codice 94118800484 nella dichiarazione dei redditi

FdI attacca: “Il Pronto Soccorso non ci sarà, ma la Lista Civica resta in maggioranza”

“Dopo due anni di chiusura, nella grave assenza dell’Assessore Comunale alla Salute e del Vicesindaco, la triste e grave verità sul Pronto Soccorso del Serristori è arrivata” così si esprime Fratelli d’Italia dopo la visita a Figline dell’assessore regionale alla Sanità “Bezzini, ha annunciato, semmai vi sarà una delibera regionale in tal senso, la realizzazione di un poliambulatorio sperimentale che altro non è che addirittura meno di un Punto di Primo Soccorso tanto sbandierato nel 2021”.

“Una fine annunciata e aspettata – affermano Enrico Centuri, Giorgia Arcamone e Valentina Trambusti – perché dobbiamo constatare che in questi anni il PD regionale è sempre stata chiarissimo nel suo intento di smantellare il Serristori trovando terreno fertile nelle Amministrazioni Comunali del Valdarno Fiorentino”.

“Sebbene il Sindaco di Figline Incisa e il PD abbiano sempre rappresentato ai Cittadini fino a pochi mesi fa il loro impegno pro Serristori, mai negli atti e nei fatti si sono opposti al progetto di smantellamento proposto dai loro rappresentanti regionali, anzi ne sono stati primi sostenitori votando in consiglio comunale a favore del declassamento del pronto soccorso, aderendo alla Casa della Salute e  applaudendo alla realizzazione di un ospedale di comunità, tutti progetti pacificamente in contrasto con un ospedale dotato di Pronto Soccorso”.

“Se siamo arrivati a questo punto dobbiamo però anche “ringraziare” la lista civica di Maggioranza, senza la quale questa Giunta andrebbe a casa, il cui Consigliere Capogruppo minacciava la crisi di governo a luglio proprio sulla questione del Serristori”.

A questo punto Venturi, Arcamone e Trambusti ritengono “tale compagine politica ancora più responsabile politica nello smantellamento del Serristori perché nonostante i tanti annunci, si è sempre appiattita sul PD difatti plaudendo anche nell’incontro di ieri sera alla linea politica dettata dalla Regione.  In conclusione, con l’annuncio dell’Assessore, dunque, la grande presa in giro politica del PD, del Sindaco e delle Liste Civiche di Maggioranza nei confronti dei Cittadini è stata svelata”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI