12.8 C
Figline Valdarno
domenica, Febbraio 25, 2024

Calcit Valdarno Fiorentino

Piazza XXV Aprile 12) Figline Valdarno
Tel. 055.952130 info@calcitvaldarnofiorentino.it www.calcitvaldarnofiorentino.it
Per donare al Calcit Valdarno Fiorentino il 5 per mille inserire il codice 94118800484 nella dichiarazione dei redditi

Tumore alla prostata, la Toscana guida un piano di screening nazionale

La Regione Toscana coordinerà un progetto di screening nazionale del tumore alla prostata. Il piano, molto articolato, è stato finanziato con mezzo milione di euro dopo che la Regione si è aggiudicata un bando del Ministero della salute

“Si tratta di risorse destinate a finanziare un progetto che riguarda l’attuazione di programmi sullo screening del tumore alla prostata e la loro efficacia nel ridurre l’uso di test del Psa nel sangue, un marcatore ancora oggi insostituibile” spiegano dall’ente toscano.

“La ricerca ci consentirà di migliorare ulteriormente gli esami messi a disposizione dei cittadini: la prevenzione è uno dei cardini delle politiche della sanità pubblica di questa regione” aggiunte il presidente della giunta Eugenio Giani.  

La Toscana coordinerà il progetto attraverso Ispro, l’istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica che gestirà la parte esecutiva del progetto e coordinerà anche tutti i rapporti e i compiti assegnati alle unità operative individuate dalle Regioni Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna.e Puglia e della Asl Toscana Centro. Saranno coinvolti oncologi, urologi, esperti di sanità pubblica ma anche cittadini e rappresentanti di pazienti.

“Il nostro obiettivo è quello di promuovere ulteriormente gli interventi di prevenzione oncologica, anche attraverso lo studio e la ricerca di innovativi sistemi di screening” sottolinea l’assessore al diritto alla salute della Toscana, Simone Bezzini. “Questo progetto costituisce un’opportunità per mettere a punto percorsi e futuri progetti pilota in grado di definire nuove modalità di screening del tumore della prostata, al fine di sviluppare strategie più efficaci per combattere tale patologia neoplatisca”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIMI ARTICOLI